Centri ufficio in crescita in Italia

Il Sole24Ore Roma del 23 febbraio ha pubblicato un articolo che tratta dell’espansione dei centri ufficio in Italia.

Di seguito il testo dell’articolo:

Dunque anche l’Italia ha ingranato la marcia dell’efficienza della produttività. Benché ancora indietro rispetto all’Europa e soprattutto all’America, il Belpaese si apre al business innovandosi e puntando sulla flessibilità degli ‘spazi’ per lavoro: parola d’ordine business center e uffici virtuali. I centri uffici nello Stivale, a oggi, raggiungono all’incirca quota 200, come fanno notare all’Aniur, l’Associazione nazionale degli imprenditori uffici residence. Numeri confortevoli che parlano eloquentemente di crescita, ma molto più bassi rispetto al resto d’Europa e in particolare alla Gran Bretagna, dove sono circa 860 i centri sul territorio. Al contrario, l’Italia batte la Spagna, che ne conta sui 150.

Quanto ai clienti tipo dei business center, che fanno richiesta di “office sharing”, sono soprattutto imprese alle prese con l’apertura di succursali, nell’intento di testare il mercato con costi contenuti e ben definiti, per poi successivamente aprire le proprie sedi. In forte crescita negli ultimi periodi le domande per hotdesking o co-working.

La prima tipologia (hotdesking) è necessaria a persone come agenti o liberi professionisti a cui occorrono piccoli spazi per lavorare liberamente e con riservatezza. La seconda (co-working) è richiesta in genere da persone di passaggio nelle città, con la necessità di uno spazio a ore dove potersi appoggiare per lavori veloci, o ai giovani che stanno progettando nuove attività.

A chiudere la breve panoramica dell’offerta dei business center è un altro servizio molto richiesto, come fanno notare all’Aniur: l’ufficio virtuale. In pratica viene messo a disposizione dell’utenza un recapito telefonico con segreteria e ricezione per la posta. Ma c’è chi vi associa qualche altro benefit. Garanzie sono chiaramente la qualità del servizio, la produttività e la flessibilità. I settori che in Italia utilizzano di più i centri uffici operano nel campo della consulenza bancario-finanziaria e una serie di microcomparti (dagli uffici commerciali delle ambasciate alle agenzie di lavoro interinale o alle piccole imprese del terziario).

Articolo del Sole 24 ore – Roma – 23/02/2011

Ilaria Bonini – SegretariaOnLine Roma Parioli

Tag: ,

Lascia un Commento